pagina 3

Intervista a Carlo Cracco, uno dei cuochi italiani più attivi nella ricerca del nuovo e nella divulgazione della cucina italiana d’autore all’estero.

Vicentino, 43enne, allievodi Gualtiero Marchesi, influenzato dall’estro di Ducasse e Senderens, si definisce “il più conservatore dei creativi” e al minimalismo sono improntati il suo ristorante e il suo stile di cucina. È uno dei grandi protagonisti della cucina italiana, molto apprezzato anche all’estero e particolarmente in Spagna, nuova frontiera della cucina d’autore, e la sua quotidiana ricerca non deriva dal gusto del bizzarro, non si perde in un gioco speculativo, non vuole limitarsi a sorprendere, ma trasmette vera emozione a chi siede alla sua tavola.

Leggi Tutto

TENCEL è la prima fibra in cellulosa che deve la propria funzionalità alle nanofibrille.

TENCEL riunisce in sé in modo del tutto naturale numerose e apprezzate proprietà di altre fibre: è morbido come la seta, resistente come il poliestere, fresco come il lino, caldo come la lana e assorbente come il cotone. Una fibra semplicemente “rivoluzionaria”.

Il trasporto dell’umidità è il risultato delle nanotecnologie. Mentre le fibre sintetiche non sono in grado di assorbire l’umidità al loro interno, TENCEL possiede una capacità straordinaria di eliminare l’umidità, assicurando condizioni termiche ottimali per la pelle. In confronto al cotone TENCEL assorbe il 50% di umidità in più. A seconda delle condizioni climatiche prevalenti, TENCEL assorbe o restituisce l’umidità in modo più o meno rapido. Leggi Tutto